Fiori di Bach - StudioOlisticoCranioSacrale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fiori di Bach


Il dottor Edward Bach: un pioniere della guarigione


Il principio essenziale che consiste nel curare il malato e non la malattia, era diventato la base del sistema di cura del dottor Bach: le malattie, sono il risultato della disarmonia tra lo stato mentale e lo stato fisico di una persona; sono quindi le manifestazioni fisiche di uno stato mentale negativo.

Il dottor Bach rilevò che una profonda disarmonia nella persona sofferente, come la preoccupazione, l'ansia e l'impazienza, indebolisce a tal punto la vitalità individuale che il corpo perde le sue difese naturali e diviene vulnerabile alle infezioni e ad altri stati di malattia.
La sua filosofia era che la salute è lo stato di perfetta armonia tra anima, mente e corpo; la malattia è il risultato della mancanza di armonia tra questi elementi.
Quando non seguiamo le indicazioni della nostra anima, ascoltando le nostre intuizioni, la nostra conoscenza del "bene", le malattie si sviluppano nel nostro corpo come risultato di un atteggiamento di resistenza, ma sono anche, paradossalmente, un processo di guarigione, perché ci ammoniscono dal perseverare nel compiere azioni sbagliate.
La guarigione completa, diceva il dottor Bach, dipende dai seguenti fattori:

- la consapevolezza, dentro di noi, di avere la capacità di superare il male;
- la conoscenza del fatto che la malattia è dovuta alla disarmonia tra la personalità e l'anima;
- il nostro desiderio e capacità di scoprire la mancanza che ha creato il conflitto;
- la rimozione di quella mancanza sviluppando la virtù ad essa opposta.

Il dottor Bach era estremamente convinto che se vogliamo riconquistare lo stato di salute dobbiamo essere disposti a cambiare.
La natura non può in alcun modo nuocerci quando siamo felici e in completa armonia. Riferendosi ai suoi rimedi il dottor Bach scrisse:

" Essi sono in grado...di risvegliare la nostra vera natura, e di condurci più vicino alle nostre anime...Essi curano, non attaccando la malattia, ma infondendo nel nostro corpo le meravigliose vibrazioni della nostra Suprema Natura in presenza delle quali le malattie svaniscono come neve al sole..."
Alla luce della tranquillità e dell'armonia interiore che il dottor Bach stesso aveva provato quando era immerso nella natura, concluse che il miglioramento degli stati d'animo negativi che causano le malattie doveva essere trovato attraverso le piante, gli alberi e le erbe dei campi.


Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu